Cuneo, abusa di 80enne malata di Alzheimer: arrestato 35enne

A woman, suffering from Alzheimer's desease, walks in a corridor on March 18, 2011 in a retirement house in Angervilliers, eastern France.   AFP PHOTO / SEBASTIEN BOZON        (Photo credit should read SEBASTIEN BOZON/AFP/Getty Images)

Un 35enne di Santo Stefano Roero, in provincia di Cuneo, è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di violenza sessuale su una donna di 80 anni, ospite della casa di riposo nella zona del Roero in cui il giovane era impiegato.

Gli abusi sarebbero andati avanti per qualche settimana, fino a quando gli infermieri che assistevano l’anziana, malata di Alzheimer ad uno stadio avanzato, hanno notato delle stranezza nel comportamento della donna e si sono rivolti alla direzione della struttura e in seguito alle autorità.

I carabinieri hanno prontamente avviato un’indagine e hanno installato delle telecamere di sicurezza nella struttura, monitorando per 24 ore al giorno cosa accadeva nella stanza dell’anziana. Si è così scoperto che era stato uno degli operatori socio-sanitari della casa di riposo ad abusare sessualmente dell’anziana.

L’arresto è scattato proprio mentre il 35enne stava per colpire di nuovo. I carabinieri hanno fatto irruzione nella stanza e tratto in arresto il giovane, che ora si trova ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail