Napoli: sgominata banda di rapinatori seriali - Video

Cinque giovani rapinatori sono stati arrestati oggi dai carabinieri di Bagnoli (Napoli) con l’accusa di far parte di una violenta banda che avrebbe messo a segno una lunga serie di colpi. Gli indagati hanno tra 21 e 25 anni e sarebbero responsabili di ben 18 rapine. Il modus operandi era collaudato: armi in pugno e caschi in testa i rapinatori facevano irruzione negli esercizi commerciali presi di mira e se la vittima si ribellava finiva gambizzata.

Le accuse mosse a carico dei cinque sono di rapina, porto e detenzione di armi da fuoco, lesioni personali, hanno preso di mira molti negozi, profumerie, tabaccherie, ricevitorie e discount. Le indagini dei carabinieri, andate avanti dal 2014 al 2015, si sono avvalse anche con di mezzi tecnici ricostruendo un quadro probatorio che i pubblici ministeri della procura di Napoli ritengono solido.

I video delle rapine mostrano l'aggressività della banda: in un caso davanti alla reazione di una delle vittime, uno dei malviventi non si è fatto nessun problema a sparare alla gambe del malcapitato. In un'altra sequenza si vedono i rapinatori che non trovando più le chiavi dello scooter sono costretti a fuggire a piedi dopo un colpo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail