Piacenza: 1.000 telefonate alla ex, stalker indagato

arrestato stalker

È stato iscritto nel registro degli indagati per stalking l’ex fidanzato di una ragazza di 24 anni di Piacenza che non riusciva a rassegnarsi alla fine della loro relazione. Il giovane avrebbe fatto qualcosa come mille telefonate alla ex, perseguitandola di giorno e di notte, oltre a pedinarla e a provare a contattarla in ogni modo possibile.

Tra l’altro l’indagato chiamava la ex fingendosi un carabiniere per sapere dove si trovava. La ragazza dopo aver subito per diversi mesi i comportamenti ossessivi dell’ex fidanzato ha deciso di rivolgersi alla polizia locale che ha notificato allo stalker il divieto di avvicinamento e di contatto telefonico, via sms o sui social network.

Le indagini sono coordinate dalla procura della Repubblica di Piacenza che avrebbe raccolto parecchi elementi a carico del presunto stalker, a partire dalle tracce che l'uomo ha lasciato sul telefono cellulare della vittima, per un paio di settimane passato al setaccio dagli agenti.

Al giovane vengono contestate le molestie continue effettuate ai danni della ex anche con utenze telefoniche diverse, per un migliaio di telefonate effettuate nel giro di un paio di settimane.
   

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail