Francia, 37enne accoltella una donna e le sue tre figlie a Garde-Colombe

laragne.jpg

Momenti di follia questa mattina in un centro vacanze di Garde-Colombe, nella regione francese della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, dove un uomo armato di coltello si è avventato su una famiglia in vacanza, ferendo una donna di 46 anni e le sue tre figlie di età compresa tra gli 8 e i 14 anni.

L’aggressione è avvenuta intorno alle 10 di oggi per motivi ancora da chiarire. L’aggressore, un uomo di 37 anni originario dell’Île-de-France, a nord del Paese, era in vacanza insieme alla propria famiglia quando ha preso un coltello e ha aggredito le quattro vittime prima di tentare la fuga.

Gravissima la bimba di 8 anni, colpita a un polmone e trasferita in eliambulanza all’ospedale di Grenoble. Ferite in modo grave anche la madre e la sorella 14enne, entrambe ricoverate all’ospedale di Gap insieme all’altra bimba, le cui condizioni non desterebbero preoccupazioni.

L’autore dell’aggressione è stato arrestato poco dopo e condotto in carcere per essere interrogato. Secondo le prime informazioni che trapelano dalla stampa francese, la barbara aggressione sarebbe legata a dissidi tra vicini e non avrebbe alcun legame col terrorismo.

A precisarlo è stato il sindaco di Garde-Colombe, Edmond Francou, che ha prontamente invitato i cittadini a mantenere la calma e ad evitare di diffondere informazioni false o imprecise e di non seminare il panico.

  • shares
  • Mail