Frosinone: 36 arresti per droga - Operazione Intoccabili

arresti-droga-frosinone.jpg

Maxi blitz antidroga dei carabinieri e della polizia di Frosinone che in queste ore hanno dato esecuzione a 36 ordinanze di custodia cautelare eseguite nei confronti di altrettante persone residenti nel capoluogo laziale e a Napoli accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti aggravato ed estorsione.

L'operazione di oggi, nome in codice "Intoccabili", è stata coordinata dalla procura della Repubblica di Frosinone e dalla Dda capitolina e secondo i pubblici ministeri ha permesso di sgominare una banda di pusher senza scrupoli composta da un'intera famiglia di Frosinone e da altri sodali.

Le misure restrittive a carico degli indagati sono state emesse dal gip di Roma su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della capitale e sono state eseguite dalla Squadra Mobile e dal NORM della Compagnia carabinieri di Frosinone.

Le indagini erano iniziate a luglio 2012 e fino a febbraio 2015 sono stati eseguiti una sessantina di arresti di cui 44 in flagranza di reato. Le forze dell'ordine durante l'inchiesta hanno sequestrato 4,5 kg di cocaina e 115 kg tra hashish e marijuana. Sotto chiave anche 2 pistole con proiettili e 640.000 euro tra contanti, beni mobili e immobili riconducibili al gruppo criminale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail