Arezzo, spariti vigilante e blindato con 4,5 milioni di euro di oro

Un vigilante è sceso dal blindato per un giro di routine e quando è tornato non ha più trovato né l’automezzo (sul quale era presente un carico di oro da 4,5 milioni di euro), né il collega che lo accompagnava. È successo ieri a Civitella in Valdichiana, più precisamente nella zona di Badia al Pino.

Immediatamente dopo il fatto sono scattate le indagini da parte dei carabinieri: nel giro di poche ore il furgone è stato ritrovato, ma né il collega del vigilante della Securpol, né il prezioso bottino sono stati rintracciati.

La guardia giurata scomparsa si chiama Antonio Di Stazio, ha 60 anni, originario di Napoli risiede ad Arezzo da molti anni e nel corso della sua lunga esperienza alla Securpol si è guadagnato la fama di essere persona molto affidabile.

Proprio per questo, allo stato attuale delle cose, non è esclusa alcuna ipotesi, compresa quella di un rapimento.

Il blindato è stato trovato in una strada sterrata e non ci sarebbero né segni di effrazione, né di lotta. Sembra probabile che l’oro a bordo del furgone sia stato trasferito in un altro furgone.

Via | Repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail