Rubava libri alla Biblioteca Malatestiana: denunciata dipendente

STANFORD, CA - DECEMBER 17:  A man browses through books at the Cecil H. Green on the Stanford University Campus December 17, 2004 in Stanford, California. Google, the internet search engine, has announced a long-term project to put 15 million books from seven of the world's most prestigious libraries online and make them searchable. Included will be the libraries of Harvard, Stanford, the University of Michigan, the New York Public Library and the University of Oxford, including the Bodleian. Books and periodicals will be scanned and project is expected to take six years and cost more than $100 million.  (Photo by Justin Sullivan/Getty Images)

Una dipendente della Biblioteca Malatestiana di Cesena è stata denunciata per furto aggravato dopo che i poliziotti del Commissariato cesenate avevano iniziato a indagare lo scorso inverno in seguito ad alcuni furti, fra cui quello della borsa di una utente e l’iPod di proprietà della biblioteca stessa.

La donna, nel corso del tempo, era riuscita a sottrarre circa 150 pezzi fra libri e dvd che sono stati ritrovati nella sua abitazione, sistemati in più posti, dagli scaffali della libreria al garage. Sono stati trovati anche libri che teoricamente non avrebbero dovuto uscire dalla biblioteca per il prestito, volumi datati fine Settecento e Ottocento e appartenenti al fondo donato alla biblioteca dal letterato Gaspare Finali.

Negli scorsi mesi, gli agenti dell’anticrimine, diretti dall’ispettore Paolo Di Masi, avevano iniziato un’attività di investigazione con grande discrezione, cercando di isolare le persone presenti al momento dei furti. Dalle verifiche effettuate la polizia era stata indirizzata all’abitazione della bibliotecaria nella quale è stata trovata la refurtiva: 40 dvd, un centinaio di libri per bambini e non, fumetti, classici della narrativa e poi libri antichi come edizioni dei Promessi Sposi e della Divina Commedia vecchie di un secolo e mezzo.

Via | Cesena Today | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail