Agguato a Barletta: commerciante ucciso in strada

Agguato barletta

Agguato a Barletta dove un commerciante 39enne, Francesco Dileo, di San Fedinando di Puglia, è stato raggiunto da quattro colpi di pistola che non gli hanno lasciato scampo. L'uomo è morto dopo essere stato ricoverato in ospedale e sottoposto a intervento.

Ad agire, secondo una prima ricostruzione dell'omicidio, sarebbero stati due killer che poi hanno fatto perdere le loro tracce, arrivati e fuggiti a bordo di uno scooter. Dileo, incensurato, era andato a Barletta per acquistare prodotti ittici per la sua attività, in un negozio di Piazza marina. Sul posto i carabinieri che hanno avviato le indagini.

Soccorso e portato in gravi condizioni in ospedale il commerciante è stato sottoposto a intervento chirurgico che però non gli ha salvato la vita, l'Ansa parla di alcune "complicazioni". I carabinieri cercano ora di capire innanzitutto se la vittima fosse il vero bersaglio dei sicari o se l'uomo sia stato colpito per sbaglio.

La zona dell'agguato, nei pressi dalla caserma della guardia di finanza, è ricca di telecamere videosorveglianza che potrebbero dare un mano agli investigatori, almeno per ricostruire l'esatta dinamica dell'agguato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail