Pirata della strada a Santa Severa (RM): travolge uno scooter e fugge a piedi, 2 morti

incidente-mortale-santa-marinella.jpg

11.00 - L’intestatario della Kia Sorento che questa notte ha travolto e ucciso due ragazzi di 23 e 25 anni che stavano viaggiando a bordo di uno scooter è stato rintracciato dagli inquirenti che indagano sulla vicenda.

L’uomo avrebbe negato ogni coinvolgimento, sostenendo che la sua auto sia stata rubata della notte e che lui se ne sia accorto soltanto questa mattina. L’ipotesi a cui stanno lavorando le autorità, dunque, è quella di un ladro, ma non si escludono altre piste e il racconto dell'uomo è ancora al vaglio dei militari.

Incidente mortale questa notte alle porte di Roma. Un’automobile che stava procedendo sulla via Aurelia all’altezza di Santa Severa ha invaso la corsia opposta e ha travolto in pieno uno scooter a bordo del quale stavano viaggiando due persone.

L’impatto è avvenuto intorno alle 2.45 di questa mattina. L’automobilista, secondo quanto riferiscono le forze dell’ordine, è fuggito a piedi subito dopo essersi reso conto della gravità dei fatti e ha abbandonato l’auto sul luogo dell’impatto.

Le due persone che stavano viaggiando sullo scooter sono decedute sul colpo.

  • shares
  • Mail