Partinico, lite finisce in tragedia: 23enne ucciso a coltellate

via-cimabue-partinico.jpg

Un ragazzo di 23 anni, Antonio Salvia, è deceduto oggi in ospedale dopo esser stato vittima di un accoltellamento nel corso di una lite avvenuta in strada a Partinico, in provincia di Palermo.

Gli inquirenti, lo scrive oggi LiveSicilia, sarebbero già riusciti ad accertare come alla base della lite ci fossero dissidi tra due famiglie della zona. I due gruppetti avevano già discusso ieri sera in strada, ma questa mattina la lite è ripresa e sono volati dei coltelli.

Sarebbero diverse le persone rimaste ferite, ma ad avere la peggio è stato il 23enne, raggiunto al torace da una coltellata e arrivato in ospedale già in fin di vita.

La rissa è avvenuta davanti all’abitazione del giovane in via Cimabue, in pieno centro a Partinico, per motivi che devono ancora essere chiariti. Le operazioni di identificazione delle persone che hanno preso parte alla lite, così come di chi ha sferrato il fendente risultato fatale, sono ancora in corso.

  • shares
  • Mail