USA, bimbo di 4 anni gioca con una pistola e si spara in testa

elgin-iowa.jpg

Un bimbo di 4 anni è deceduto ieri ad Elgin, paesino di meno di mille abitanti nella contea di Fayette, in Iowa, a causa di una ferita d’arma da fuoco alla testa che il piccolo si sarebbe autoinflitto accidentalmente mentre stava giocando con una pistola.

I contorni della vicenda sono ancora da delineare, ma la stampa locale riferisce che l’incidente sarebbe avvenuto all’interno di una roulotte mentre i due adulti presenti, genitore della vittima e di altri due bambini presenti sulla scena, erano distratti.

Lo sceriffo della contea di Fayette è stato allertato nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 17 giugno, ma all’arrivo dei soccorsi il piccolo era già deceduto e la corsa in ospedale si è rivelata inutile.

Non è chiaro, al momento, se la pistola si trovasse all’interno dell’abitazione o se il piccolo l’abbia trovata mentre giocava nei paraggi. Le autorità non hanno ancora confermato ufficialmente la dinamica della tragedia, ma stando alle indiscrezioni diffuse dalla stampa locale nessun altro sarebbe coinvolto direttamente nell’incidente.

  • shares
  • Mail