Il terzo indizio | Quarta puntata 7 giugno 2016 | Valentina Pitzalis

Segui in diretta con Blogo la quarta puntata de Il terzo indizio in onda su Rete 4 dalle 21.15 circa.

  • 21.28

    Prima di affrontare la storia di Valentina Pitzalis, si parla di Sara, uccisa e data alle fiamme dall'ex fidanzato Vincenzo pochi giorni fa.

  • 21.32

    A raccontare la storia è in prima persona Valentina, alternandosi alla docufiction che inizia con i momenti felici vissuti con il suo ex, Manuel, fin da quando si sono conosciuti.

  • 21.38

    Nonostante Valentina sia fidanzata con un suo conoscente, Manuel inizia fin da subito a corteggiarla in maniera plateale. Siamo nel 2004. Mesi dopo, nel 2005, la ragazza lascia il fidanzato e parte per la Germani, per un lavoro stagionale.

  • 21.43

    Valentina resta sei mesi in Germania e in quel periodo si sente spesso con Manuel. Quando torna in Sardegna ad attenderla c'è il ragazzo.

  • 21.48

    Dopo solo tre mesi i due ragazzi si sposano. Ma la vita di Valentina cambia piano piano. Manuel è molto geloso, la controlla, vuole legarla in sé in maniera morbosa.

  • 21.56

    Manuel inizia a controllare il cellulare di Valentina. La ragazza decide di lasciare a lui il suo telefono, per tranquillizzarlo. Valentina non può più fare nulla da sola, Manuel la segue ovunque.

  • 22.03

    I due ragazzi non hanno un lavoro, non hanno una casa, vivono a casa dei genitori di lui e non hanno alcun rapporto sociale. Manuel inizia ad essere sempre più ossessionato dal controllo su Valentina, che chiude persino in camera a chiave, di notte.

  • 22.10

    Manuel inizia a prendere psicofarmaci di sua iniziativa, senza consultare un medico. La situazione diventa sempre più insostenibile e Valentina decide di tornare a casa de genitori.

  • 22.18

    Nonostante le difficoltà, Manuel non ha mai esercitato violenza fisica nei confronti di Valentina. La sua era una violenza psicologica. Tra i due è un continuo tira e molla.

  • 22.23

    Nel marzo del 2009 dopo una notte brava a Cagliari, con una prostituta, i farmaci e l'aggressione a dei carabinieri, Manuel finisce in carcere per alcune ore. Poco tempo dopo, durante una discussione, Manuel rivela a Valentina di averla tradita con una prostituta. Per lei è un colpo terribile e decide di tornare ancora una volta a casa dei genitori.

  • 22.25

    A 26 anni Valentina decide di ricominciare a studiare e si iscrive all'ultimo anno di un istituto tecnico per diplomarsi. La ragazza è tornata a vivere con Manuel. La gelosia ossessiva del ragazzo si scatena ancora una volta e lui ricomincia ad abusare di psicofarmaci. Stavolta Valentina decide di darci un taglio.

  • 22.29

    Valentina si diploma, trova un lavoro in un bar e vede Manuel solo tre volte. Non sa che lui è agli arresti domiciliari per l'aggressione ai carabinieri.

  • 22.32

    Valentina ha ripreso in mano la sua vita e non vede Manuel da tempo. Viene a sapere che il ragazzo non sta bene, che ha occupato abusivamente un immobile in un paese poco distante da Carbonia e decide di andarlo a trovare. È il 2011. Lei decide di tendergli una mano, ma a febbraio tra i due c'è una brutta discussione.

  • 22.47

    Dopo aver subito una grave aggressione ad opera di balordi, Manuel viene ricoverato in ospedale e operato. Chiama subito Valentina e le chiede di andare da lui e di accudirlo poi a casa. Lei va in ospedale, ma poi si rifiuta di occuparsi di lui a casa. Ma quando Manuel ha di nuovo bisogno di lei, per risolvere una questione relativa agli arresti domiciliari, la ragazza non si tira indietro.

  • 22.50

    Nell'aprile 2011, un sabato sera tardi, Valentina torna da Manuel su sua richiesta insistenze per portargli dei documenti che, secondo lui, servirebbero al suo avvocato. Ma Valentina finisce in trappola: prima che possa andarsene Manuel la cosparge di benzina e le dà fuoco. Valentina racconta lo strazio di quei lunghissimi 20 minuti.

  • 23.17

    Il 27 maggio 2011, in una stanza d'ospedale, Valentina viene ascoltata dagli inquirenti e racconta tutto ciò che ricorda. Dalle risultanze delle indagini emerge che Manuel, dopo aver dato fuoco a Valentina, si è ucciso bruciandosi vivo.

  • 23.31

    Valentina ora sta cercando di riprendere in mano la sua vita, alla quale si è aggrappata con tutta se stessa. E cerca di aiutare altre donne a non finire nelle stesse trappole, lavora nelle scuole a contatto con bambini e ragazzi, partecipa ad iniziative pubbliche contro la violenza sulle donne.

ilterzoindizio_alessandraviero

Torna questa sera, alle 21.15 su Rete4, Il terzo indizio, il nuovo programma crime di Mediaset, affidato alla conduzione della brava Alessandra Viero. Questa sera andrà in onda la quarta e ultima puntata della trasmissione, in compagnia della ormai consolidata squadra di Quarto Grado.

Valentina Pitzalis aveva conosciuto Manuel Piredda quando aveva 19 anni. Qualche anno dopo i due si sono sposati. Poi qualcosa è cambiato: il rapporto si è deteriorato, i litigi hanno iniziato a prendere il sopravvento.
Il 17 aprile 2011, un incendio nella casa in cui vivevano - a Bacu Abis, in Sardegna - provoca la morte dell’uomo e ustioni gravissime per lei.

Oggi, il volto e il corpo di Valentina riportano i segni di quella notte e dei numerosi interventi chirurgici subìti per ritornare ad un’apparente normalità. Da allora, Valentina gira l’Italia raccontando la sua versione dei fatti: Manuel ha appiccato il fuoco nell’abitazione, accecato dalla gelosia nei confronti della sua donna, che doveva essere “punita” in modo irreversibile.

Il racconto di Valentina e il resoconto di quella notte - che, sebbene abbia ancora dei punti da chiarire, ricorda la vicenda di Sara Di Pietrantonio - sono al centro della quarta ed ultima puntata de “Il terzo indizio”, condotto da Alessandra Viero e in onda questa sera, in prima serata, su Retequattro.

Attraverso le docufiction e il racconto in prima persona di amici e parenti della Pitzalis e Piredda, il programma a cura di Siria Magri prosegue nel suo percorso di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne. Lo stesso intrapreso da Valentina, che - senza paura di mostrare il volto pieno di cicatrici - da cinque anni alterna visite in ospedale con quelle nelle scuole.

Il terzo indizio | Come vederlo

Il terzo indizio va in onda per quattro martedì sera alle 21.15 su Rete 4. Se perdete una delle puntate la potete recuperare il giorno seguente su Video Mediaset a questo link.

Il terzo indizio | Second Screen

Per commentare e seguire le puntate de Il terzo indizio sui social potete usare l'hashtag #IlTerzoIndizio


  • shares
  • Mail