Livorno: sequestrati 17 chili di codeina nel porto | Video

La Guardia di finanza di Livorno ha scoperto 17,5 chili di codeina giunti a bordo di un nave in arrivo dalla Repubblica Dominicana. L'oppiaceo, usato come sostanza da taglio per la cocaina o per la sua trasformazione in eroina, era nascosto in container, ora sotto sequestro, presso il porto di Livorno.

I panetti di codeina erano occultati in un carico di torba di cocco. Le fiamme gialle del comando provinciale e il personale dall'Agenzia delle dogane, nell'ambito della loro attività di contrasto al traffico di droga, dopo incroci documentali hanno aperto il container trovando il carico dell'oppiaceo molto vicino alla morfina.

I panetti erano nascosti sotto balle di torba di cocco, impossibili da vedere con un'ispezione sommaria. Lo stupefacente una volta lavorato, con la vendita al dettaglio avrebbe prodotto guadagni illeciti fino a 2 milioni di euro secondo la Gdf. L'11 maggio scorso sempre nel porto di Livorno vennero sequestrati dalla finanza e dai doganieri ben 130 chili di cocaina purissima.

sequestro codeina livorno

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail