Parigi, catturato un sospetto jihadista che si era barricato in casa

Blitz arresto sospetto jihadista a Parigi

Stamane la polizia francese è stata protagonista di un blitz in un appartamento al centro di Parigi, al numero 33 di Boulevard Henri IV, dove un uomo si era barricato in casa dei genitori. Il soggetto era stato schedato come “sospetto jihadista” dopo un suo soggiorno in Siria e oggi doveva essere trasferito presso un centro psichiatrico, come aveva ordinato il suo medico.

Quando si è barricato in casa è scattato l’allarme, anche perché avendo problemi psichiatrici era difficile trattare con lui e capire di cosa poteva essere capace. Tuttavia, come ha riportato Bfm-Tv, la polizia è riuscita a fermarlo.

L’appartamento in cui è avvenuto il blitz si trova a circa 200 metri da Piazza della Bastiglia dove oggi pomeriggio si riuniranno coloro che protestano contro la nuova riforma del lavoro francese (una protesta che va avanti da giorni). L’episodio di stamattina ha dunque contribuito ad alimentare il caos nella capitale francese.

  • shares
  • Mail