Arrestato rapinatore seriale a Roma: 21 colpi in 4 mesi - Video

Avrebbe messo a segno ben ventuno colpi in quattro mesi. È stato arrestato a Roma un rapinatore seriale diventato l'incubo di gioiellieri, commercianti e ristoratori. L'uomo agiva con il volto coperto da un casco integrale e una pistola in pugno, arma che all'occorrenza non esitava a usare, sparando per intimorire cassieri e clienti.

In manette è finito un romano di 48 anni che in un solo giorno era capace di compiere anche più di una rapina. L'uomo prendeva di mira sale scommesse, sale giochi, supermercati, ma anche gioiellerie e ristoranti.

Il rapinatore usava mezzi rubati per arrivare e fuggire dai luoghi delle rapine. L'uomo, con diversi precedenti penali, dovrà ora rispondere delle accuse di concorso in rapina a mano armata, lesioni personali aggravate e detenzione di armi clandestine.

All'arresto del 48enne si è arrivati grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza e ai rilievi eseguiti nelle attività rapinate dai carabinieri e dal Ris di Roma.

schermata-2016-05-17-alle-15-20-34.png

  • shares
  • Mail