Cesena: assaltato un portavalori in A14. Chiusa l’autostrada

polmaregenova-620x350.jpg

Aggiornamento 20.10 - Dopo l'assalto ad un portavalori tra i caselli di Valle del Rubicone e Cesena Sud, è al momento è smentita la voce su possibili feriti.

Intanto, risultano essersi formati 5 km di coda tra Forlì e Cesena verso Ancona e 3 km di coda tra Rimini sud e Cesena in direzione di Bologna. Chi è diretto in direzione Ancona deve uscire a Forlì è può rientrare all'entrata Rimini nord. Chi, invece, è diretto verso Bologna deve uscire a Rimini sud e rientrare in autostrada a Cesena nord.

Oggi 16 maggio, verso le 18, un gruppo di ladri ha assaltato un portavalori in autostrada, tra i caselli di Valle del Rubicone e Cesena Sud. Secondo le prime ricostruzioni ci sarebbe un ferito.

A dare la notizia sono state subito le testate locali, tra cui Il Resto del Carlino. I malviventi avrebbero agito armati di kalashnikov e con il volto coperto. Per fermare il furgone portavalori, pare che abbiano incendiato alcuni veicoli ai lati della carreggiata autostradale. In questo modo, hanno sbarrato la strada al mezzo finito nelle loro mire.

Polizia e carabinieri stanno battendo tutte le uscite per scovare la banda criminale. Secondo alcuni, sarebbe stata vista fuggire nelle campagne di Cesena in direzione Gambettola. Il fumo si vede da lontano. L'autostrada è chiusa in entrambe le direzioni.

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail