Napoli, spari contro un bar. Grave una 'ragazza immagine'. Nel locale anche Nina Moric

Italian Carabinieri stand during the Sun

La scorsa notte, a Giugliano in Campania (Napoli), in via San Francesco a Patria, un uomo ha sparato contro la vetrina del bar Montella. Una donna di 37 anni, "ragazza immagine" del locale, è rimasta gravemente ferita. A confermarlo sono varie testate locali, tra cui Il Mattino.

Molto probabilmente l'azione di ieri notte aveva uno scopo intimidatorio. Elena Berlingieri è stata colpita al seno destro e presenta lesioni anche a un polmone e al fegato. Attualmente è ricoverata, in prognosi riservata, presso l'ospedale Cardarelli di Napoli. Secondo i medici della struttura, la paziente non sarebbe in pericolo di vita, ma le sue condizioni rimangono comunque gravi.

A indagare sull'accaduto ci sono i Carabinieri della stazione e del Norm di Giugliano. Durante i primi sopralluoghi, i militari hanno riscontrato anche la presenza di bossoli a terra.

All'interno del bar, secondo quanto appreso dai Carabinieri, poco prima della sparatoria, c'era anche la nota showgirl Nina Moric. Scrive a riguardo Il Mattino:

"Nel bar Montella era stata ospitata, per la serata, anche la modella croata Nina Moric, ex moglie di Fabrizio Corona. La modella ha lasciato il locale prima che si verificasse il presunto atto intimidatorio. Lo sparo e il ferimento della ragazza ha scatenato il panico tra i molti clienti presenti nel bar. Nina Moric potrebbe essere ascoltata dagli inquirenti"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail