Droga dalla Spagna a Napoli, 18 arresti

carabinieri-blitz-casoria.jpg

I Carabinieri della Compagnia Vomero di Napoli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia a carico di 18 persone ritenute responsabili, a diverso titolo, di promozione e partecipazione a 2 distinte associazioni finalizzate al traffico e allo spaccio di stupefacenti.

I due gruppi erano attivi a Marano di Napoli e operavano nei quartieri partenopei del Vomero e dell’Arenella e sull’Isola d’Ischia. Uno dei gruppi è riconducile secondo gli inquirenti alla famiglia Nettuno, attiva proprio a Marano, e contigua al clan Polverino di Napoli: si occupava di spacciare ingenti quantitativi di stupefacenti nella Napoli "bene".

La droga, sopratutto cocaina, veniva acquistata in Spagna grazie alla mediazione di un latitante rifugiatosi proprio nella penisola iberica e arrestato dopo tre anni di latitanza.

Il secondo gruppo era invece attivo sopratutto nei quartieri Vomero – Arenella e sull’isola di Ischia. Secondo gli investigatori, d’inverno operava nei quartieri napoletani e d’estate si spostava a Ischia.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail