Roma, arrestato pedofilo: abusava di bimbe spacciandosi per insegnante di ginnastica

L’uomo aveva già scontato una pena di 7 anni per pedofilia.

Pedofilia

A Roma è stato arrestato un uomo di 45 anni con l’accusa di violenza sessuale e corruzione di minore. Sono stati i poliziotti della squadra mobile del commissariato Casilino a trarlo in arresto per aver abusato di due bambine, una di 5 anni e l’altra di 9 anni. Aveva anche tentato violenza sessuale nei confronti di una ragazzina di 15 anni.

A rendere ancora più grave la situazione c’è il fatto che l’uomo, romano, era già stato in carcere proprio per il reato di pedofilia: aveva scontato 7 anni di reclusione per una condanna definitiva che gli era stata inflitta nel 2008.

Il 45enne si spacciava a volte per fisioterapista, altre per insegnante di ginnastica artistica. Aveva adescato le due bambine presentandosi al loro padre proprio come un insegnante di ginnastica artistica alla ricerca di nuovi talenti per uno spettacolo che si sarebbe svolto in occasione di una festa parrocchiale.

È così riuscito a far portare le bambine in una parrocchia, poi le ha condotte con sé presso il teatro annesso alla struttura e qui ha abusato della bambina più grande, di 9 anni.

Il padre delle due bimbe non si era accorto di nulla, evidentemente il pedofilo sapeva fingere molto bene e sembrare affidabile, anche perché aveva accesso alla parrocchia e al teatro, elemento che lo faceva sembrare più credibile.

Sono in corso ulteriori indagini per capire se ci sono state anche altre vittime dei suoi abusi e delle sue molestie.

  • shares
  • Mail