Omicidio ad Atella: arrestato il presunto killer

omicidio atella

È stato arrestato il presunto autore dell'omicidio del 51enne Attilio Muriello, ucciso davanti a un bar di Atella la sera del 26 aprile. Nicola Telesca, di 49 anni, è indicato dai carabinieri come il responsabile del delitto. L'uomo è stato rintracciato la notte scorsa in un casolare nelle campagne del paese. Telesca, come riporta Trmtv.it avrebbe sparato anche un colpo di pistola, andato a vuoto, prima di arrendersi.

Atella: uomo ucciso dopo lite al bar, caccia all'omicida

27 aprile 2016

Omicidio ad Atella, in provincia di Potenza, dove ieri sera, un uomo di 51 anni, Attilio Muriello, è stato ucciso a colpi di pistola dopo una lite scoppiata in un bar con una persona ora ricercata dai carabinieri della compagnia di Melfi. Il litigio degenerato in delitto si è consumato nel centro di Atella, in Piazza Gramsci intona alle 22.

La vittima, è stata raggiunta da diversi proiettili alla gambe morendo poco dopo dissanguato a causa della gravità delle ferite riportate. Uno dei colpi esposi dal killer avrebbe infatti reciso l’arteria femorale della vittima secondo MelfiLive.it.

Inutile l'intervento dei sanitari del 118 "Basilicata soccorso", per Muriello non c'era ormai più nulla da fare. Dopo aver litigato con Muriello l'uomo a cui ora i militari del'Arma danno la caccia sarebbe tornato a casa dove avrebbe preso la pistola per poi tornare al bar e colpire mortalmente Muriello.

Gli investigatori allo stato non escludono nessuna ipotesi il merito al movente dell'omicidio anche se i primi accertamenti farebbero propendere per la pista passionale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail