Roma: violenta rissa a Piramide. 18enne ferito all'addome

Italian Carabinieri stand during the Sun

Sei giovani romani, di età compresa tra i 15 e i 25 anni, sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e della Compagnia Roma Eur. Tutti hanno dato vita ad una feroce rissa nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Roma Piramide.

Secondo il quotidiano Il Messaggero, tre dei fermati avevano già precedenti penali. In ogni caso, i sei sono venuti alle mani per futili motivi. Solo l'intervento dei carabinieri, allertati da alcuni cittadini che hanno chiamato il 112, è riuscito a placare gli animi.

Nel bloccare la rissa, i militari si sono resi conto che uno dei ragazzi (di 18 anni), era ferito all'addome. A provocare la ferita è stato certamente un fendente. Il giovane è stato prontamente trasferito in ambulanza presso l'ospedale San Giovanni, dove è stato trattenuto in osservazione. E pare non essere in percolo di vita.

Il coltello che ha provocato la ferita è stato successivamente ritrovato e posto sotto sequestro dai carabinieri. I sei giovani ora dovranno tutti rispondere di reato di rissa aggravata.

  • shares
  • Mail