Stragi di Parigi, il video dell’esplosione al Comptoir Voltaire

Sono passati cinque mesi e mezzo dagli attentati di Parigi del 13 novembre 2015 e ieri la televisione francese M6 ha deciso di diffondere le immagini che mostrano Brahim Abdeslam, fratello di Salah, mentre si fa esplodere all’interno della caffetteria di Comptoir Voltaire, a Parigi.

L’uomo, ripreso dalle telecamere di sorveglianza del locale, entra nella caffetteria, raggiunge il luogo più affollato del locale, si copre gli occhi con una mano e si fa esplodere.

Brahim Abdeslam è stata l’unica vittima dell’attentato. Alcune persone sono rimaste ferite, ma fra gli avventori del locale era presente David, un infermiere che ha prestato i primi soccorsi alle persone presenti nel locale in quel momento. A scongiurare un esito peggiore è stata anche la dinamica dell’esplosione che si è sviluppata più verso l’alto che sui lati.

  • shares
  • Mail