Firenze, morta imbavagliata. Suicida il marito

aggredisce padre carmiano lecce

Giovedì scorso Annalisa Bartolini, una signora di 67 anni, era stata rinvenuta senza vita e imbavagliata all'interno nell'abitazione dove viveva con il marito e uno dei due figli a Firenze.

Quest'oggi il marito, Luigi Benelli di 71 anni, è stato trovato morto suicida, impiccato ad una trave di un annesso agricolo in un podere di sua proprietà all'Antella, nelle campagne appena fuori Firenze. A ritrovare il corpo è stato uno dei due figli, che avrebbe anche rinvenuto un biglietto scritto dall'uomo con alcune dichiarazioni autoaccusatorie in merito proprio alla morte della donna il giovedì precedente.

I carabinieri di Firenze, giunti sul posto, hanno constatato il decesso dell'uomo e hanno già dichiarato ufficialmente che si tratta di un suicidio. Nei giorni scorsi Benelli aveva raccontato di essere convinto che a uccidere la moglie fossero stati dei ladri, ma i militari da giorni stavano concentrando la loro attenzione proprio su di lui.

  • shares
  • Mail