Giallo a Napoli: ex tassista incensurato trovato morto in casa

omicidio napoli fuorigrotta

Giallo a Napoli dove un uomo di 47 anni, Francesco Bosco, è stato trovato morto ieri pomeriggio nella sua abitazione nel quartiere residenziale di Fuorigrotta, al parco Persichetti. A dare l'allarme è stato un familiare che è entrato in casa dell'uomo trovandolo disteso a terra in un lago di sangue.

A un primo esame medico-legale il corpo presenta una grossa ferita alla testa e diverse ferite da punta e taglio alla schiena. Il killer si sarebbe accanito sulla vittima. Bosco, ex tassista, era sconosciuto alle forze dell'ordine, la sua fedina penale era linda. Gli investigatori non avrebbero ancora formulato allo stato nessuna pista in merito all'omicidio.

Poco dopo la chiamata al 113 sul posto, tra via Caravaggio e via Consalvo, sono arrivati agenti e magistrato di turno. Il parente del 47enne ha raccontato che non riusciva a contattarlo al telefono e che quindi si è recato a casa sua: dopo essere entrato aprendo la porta si è trovato davanti al cadavere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail