Acerra: motociclisti armati con un mitra davanti a una scuola

In poche ore tre episodi di violenza hanno seminato il panico fra gli abitanti di Acerra, in provincia di Napoli.

Inizialmente c’è stato un agguato a colpi di arma da fuoco nel quale è stato ferito un giovane incensurato. Successivamente una sventagliata di colpi d’arma da fuoco ha colpito la facciata di un palazzo: si è trattata di un’azione di avvertimento a un clan camorristico. Il terzo episodio è stato quello che ha destato la maggiore preoccupazione: due uomini armati di mitra a bordo di uno scooter, con indosso i caschi integrali, si sono fermati davanti alla scuola media ed elementare Gaetano Caporale, di piazza Falcone e Borsellino, nel centro della città.

L’episodio si è verificato poco prima dell’orario di uscita e la scena ha spaventato i genitori arrivati a scuola per prendere i propri figli. Sono stati proprio i genitori a dare l’allarme e la dirigente scolastica, Anna Iossa, ha dato l’ordine ai bambini di rimanere all’interno della struttura.

Via | Askanews

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail