Bologna, arrestata all'aeroporto una donna con 3 etti di cocaina

schermata-2016-04-11-alle-15-32-56.jpg

Una donna colombiana di 49 anni, in possesso di un regolare permesso di soggiorno in Italia, è stata arrestata ieri all'aeroporto Marconi di Bologna. La donna è arrivata nel capoluogo emiliano con un volo proveniente da Valencia ed è stata intercettata subito dopo lo sbarco dalle forze dell'ordine che hanno predisposto un'ispezione corporale. Durante il controllo è stato trovato un involucro, nascosto nella biancheria intima della donna, contenente 321,27 grammi di cocaina.

Dopo essere stata arrestata l'Autorità Giudiziaria ha chiesto che venisse condotta in ospedale dove è stata sottoposta ad una valutazione ecografica dell'addome per escludere la presenza di corpi estranei, ovvero per accertare se avesse ingerito dei 'palloncini' contenenti altre sostanze stupefacenti. Gli esami in questo caso sono risultati negativi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail