Cervia, 56enne ucciso a coltellate in casa: 22enne confessa

omicidio-a-cervia.jpg

É durato una manciata di ore il mistero dell’omicidio di Ugo Tani, 56enne trovato cadavere nella tarda mattinata di oggi a Pinarella, in provincia di Cervia, ucciso a colpi di accetta nelle prime ore di oggi.

I sospetti si sono concentrati fin da subito su un ragazzo di 22 anni originario della provincia di Lecce che, secondo quanto scrive la stampa locale, viveva con Tani e si prendeva cura di lui.

Il ragazzo, identificato come Antonio Colopi, si sarebbe dato alla fuga subito dopo il delitto rubando l’auto della vittima e guidando per oltre 300 chilometri. Poi, arrivato in provincia di Chieti, si è consegnato spontaneamente presso i carabinieri di Lanciano.

Non è chiaro, al momento, quali fossero i rapporti tra la vittima e il presunto killer e cosa abbia scatenato la follia omicida.

  • shares
  • Mail