Spagna: arrestato narcos napoletano latitante

Macchina carabinieri Napoli

Secondo gli ultimi lanci di agenzia, il super narcos dell'area Flegrea, Davide Scuotto, è stato fermato in Spagna, a Barcellona.

La collaborazione tra la polizia iberica e i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli hanno messo fine ad una latitanza dorata, che ormai durava da anni. Ricordiamo che Scuotto era ricercato per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose.

In fuga dall’aprile 2013, l’uomo è ritenuto responsabile del rifornimento della droga in Spagna da inviare in Italia. Inoltre, è fortemente sospettato di aver tenuto dei contatti tra i diretti fornitori ( e i loro intermediari), di aver coordinato le operazioni di traffico degli stupefacenti, stabilendo tempistiche e modalità, e di aver curato anche la parte finanziaria delle attività illecite.

Le forze dell'ordine lo hanno individuato a Barcellona. E' stato fermato nei pressi dell’aeroporto internazionale el Prat, dove era andato ad accogliere i familiari appena giunti dall’Italia. Successivamente è stato tradotto in un istituto penitenziario spagnolo. Ora è in attesa di estradizione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail