Presunte molestie su seminaristi: pm chiede archiviazione per il vescovo di Cassino

croppercapture3.jpg

3 Aprile 2016 - Il procuratore della Repubblica di Cassino, Luciano d'Emmanuele, ha chiesto l'archiviazione per il vescovo di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo, monsignor Gerardo Antonazzo. E' di ieri la notizia che Antonazzo è indagato per molestie sessuali su 8 seminaristi (tutti maggiorenni).

2 Aprile 2016 Monsignor Gerardo Antonazzo, secondo i lanci di agenzia, sarebbe indagato per molestie sessuali su otto seminaristi. Il vescovo della diocesi di Cassino-Sora-Aquino-Pontecorvo avrebbe ricevuto nei giorni scorsi l'avviso di conclusione delle indagini.

L'inchiesta è stata avviata nel dicembre 2015, quando è giunta alla procura di Cassino una lettera firmata da un giovane seminarista. Nella missiva, venivano raccontate presunte molestie subite da lui e da altri sette compagni di studi. Tutti i ragazzi sono maggiorenni.

Il titolare del procedimento è il procuratore capo Luciano d'Emmanuele, che nei giorni scorsi ha portato a termine le verifiche e ha chiesto il rinvio a giudizio. Gli atti sono stati inviati anche alla Santa Sede. L'ente della Curia ora dovrà valutare eventuali provvedimenti da adottare nei riguardi del vescovo Antonazzo.

Seguiremo gli sviluppi della vicenda, ma è giusto rimarcare che le accuse a carico del vescovo di Cassino sono tutte da confermare.

Credit Photo | Youtube

  • shares
  • Mail