Napoli: ucciso 55enne uscito dal carcere con un permesso premio

agguato

Omicidio a Napoli dove Pasquale Izzi, 55enne già noto alle forze dell'ordine, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco alla periferia nord del capoluogo partenopeo, nel quartiere di Miano, in via Janfolla.

Izzi era attualmente recluso nel carcere di Bellizzi Irpino, nell'avellinese, ma era tornato a casa per le festività pasquali con un permesso premio. Chi lo ha freddato, ad agire sarebbero stati in due, evidentemente non aspettava altro.

Secondo la ricostruzione dell'agguato formulata dai carabinieri Izzi, conclusi i giorni di permesso premio, stamattina verso le 9.30 era uscito di casa e stava mettendo la sua valigia in auto per fare ritorno in carcere quando è stato avvicinato e ucciso a colpi di pistola dai killer. L'uomo era pregiudicato per reati contro il patrimonio, secondo quanto riporta Il Mattino di Napoli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail