Chi l'ha visto? | Puntata 9 marzo 2016

Seguite in diretta con Blogo la puntata di Chi l'ha visto? in onda stasera dalle 21.15 circa.

federica-sciarelli-chi-lha-visto.jpg

  • 23.52

    Si torna sul caso dell'Aias, istituto di Decimomannu in provincia di Cagliari, dopo le denunce di violenze sui degenti delle ultime settimane. In particolare si torna sul caso di Gianfranco Onnis, dopo la denuncia del fratello Maurizio.

  • 23.28

    Luca Varani, 23 anni, è stato ucciso a Roma da due giovani, Manuel Foffo e Marco Prato, durante un festino a base di alcol e droga. Il legale di Foffo, Michele Andreano, parla con Pino Rinaldi, raccontando quanto riferito dal suo assistito il giorno dopo il delitto. È stata proprio la confessione di Foffo a far scoprire alle forze dell'ordine questo orrendo delitto.

  • 23.12

    Per la morte di Marco Vannini sono stati rinviati a giudizio per omicidio volontario con dolo eventuale tutti i componenti della famiglia Ciontoli, mentre Viola, la fidanzata di Federico Ciontoli è stata rinviata a giudizio per omissione di soccorso. Intanto si dovrà fare chiarezza su molti aspetti ancora oscuri. Perché Marco Vannini gridava "Basta! Ti prego Martì, basta!" mentre i Ciontoli parlavano con il 118? L'avvocato della famiglia Vannini è certo di uan cosa: "Si poteva salvare se la telefonata al 118 fosse stata tempestiva, specificando che era stato ferito da un colpo di pistola".

  • 23.02

    Fondamentale per indirizzare le indagini verso Ruotolo sarebbe stata la testimonianza di un runner che si trovava nei pressi del luogo del delitto e le telecamere di sorveglianza che hanno dato una conferma dei tempi e che collocano Giosuè vicino alla palestra.

  • 22.48

    Giosuè Ruotolo è stato arrestato per l'omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza, mentre la fidanzata Rosaria Patrone è ai domiciliari per favoreggiamento. Ma quale sarebbe il movente del delitto? Gelosie e invidie, che hanno portato Ruotolo a scrivere anonimamente a Teresa via Facebook, dicendole che il fidanzato la tradiva. Il procuratore della Repubblica racconta che Trifone, dopo aver scoperto che si trattava di Giosuè, lo avrebbe affrontato e picchiato proprio in quel parcheggio della palestra dove poi i due fidanzati sono stati uccisi. Questo sarebbe il movente.

  • 22.34

    Antonio Loconsole, ex vigile del fuoco, è scomparso da Bari il 4 agosto 2006, all'età di 72 anni. L'uomo soffriva di Alzheimer. La famiglia non ha mai smesso di cercarlo in questi dieci anni.

  • 22.17

    Alla trasmissione parla l'investigatore privato che ha pedinato Isabella su mandato di Freddy. L'uomo racconta quali erano i rapporti tra Freddy e Isabella, fatti di tira e molla continua. E racconta di come il Sorgato fosse ossessionato dal denaro, in particolare da quello che spendeva per Isabella, tanto da tenerne conto. L'ivestigatore, che conosce bene anche Deborah Sorgato, spiega che tra quest'ultima e Isabella c'erano vecchie ruggini.

  • 22.10

    La madre di Isabella Noventa, intervistata da Chi l'ha visto? chiede solo pene esemplari per gli assassini della figlia e vuole un corpo su cui piangere.

  • 22.00

    Nel caso di Isabella Noventa ci sono delle novità: a casa di Deborah Sorgato sono infatti state trovate due pistole e 124 mila euro. Hanno a che fare con il movente del delitto?

  • 21.35

    Dalle ricostruzione fatte, appare chiaro che Gabriele Defilippi, il giorno che ha ucciso Gloria, non era ancora a conoscenza della denuncia per truffa presentata contro di lui dalla professoressa. Quindi l'avrebbe uccisa per evitare di passare dei guai a causa della truffa, venendo a conoscenza della querela solo dopo e dai media.

  • 21.20

    Parlano i genitori di Gloria Rosboch, dopo l'arresto di Gabriele Defilippi, di sua madre e di Roberto Obert. Tanta la solidarietà che gli anziani genitori stanno ricevendo, anche da persone sconosciute. Loro fin dal primo momento hanno sempre sospettato di Gabriele.

Chi l'ha visto | Puntata 9 marzo 2016 | Anticipazioni

Nella puntata di questa sera di Chi l’ha visto?, in onda alle 21.15 su Rai3, si parlerà in apertura del delitto di Pordenone: con l’arresto di Giosuè Ruotolo, il militare campano accusato del duplice omicidio, e gli arresti domiciliari per la sua fidanzata Rosaria Patrone, le indagini sulla morte dei fidanzatini Trifone Ragone e Teresa Costanza sono a una svolta. Inoltre, aggiornamenti sul delitto della professoressa Gloria Rosboch e sulla morte di Isabella Noventa.

L'appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Raitre e in liveblogging su Crimeblog.

Chi l'ha visto: come vederlo in tv e streaming

Chi l'ha visto è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l'ha visto - second screen

Il programma è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l'ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l'hashtag #chilhavisto attraverso l'account ufficiale Twitter di Chi l'ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica8262@rai.it.

  • shares
  • Mail