Caserta, clonavano carte di credito: 26 arresti in tutta Italia

Questa mattina all'alba i Carabinieri della Compagnia di Caserta, coadiuvati da quelli territorialmente competenti e coordinati dai magistrati della Procura della Repubblica di Napoli, nelle province di Caserta, Napoli, Avellino, Benevento e Milano, hanno eseguito 26 provvedimenti cautelari nei confronti di altrettanti soggetti indagati, ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla ricettazione, alla frode informatica e all’utilizzo indebito di titoli di pagamento.

Il sodalizio criminale, composto prevalentemente da cittadini italiani, era incentrato sulla clonazione di carte di credito intestate a soggetti stranieri tramite siti internet illegali.

I militari stanno effettuando diverse perquisizioni nei confronti di ulteriori 19 indagati.

(in aggiornamento)

455183824.jpg

  • shares
  • Mail