Falsi invalidi, venti indagati all’Asl di Chiavari

chiavari-asl.jpg

Sono venti i lavoratori indagati, fra personale medico e personale amministrativo dell’Asl4 di Chiavari, per un giro di false invalidità concesse in maniera impropria.

I carabinieri dei Nas avevano esaminato una sessantina di pratiche sospette per la concessione della legge 104 che consente di prendere giorni di permesso per poter assistere un familiare ammalato e hanno riscontrato varie ipotesi di reato, dalla truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale alla sottrazione di atto pubblico, per finire con il falso ideologico e materiale.

Le indagini, partite due anni fa in seguito a una segnalazione anonima, sono gestite dal sostituto procuratore Cristina Camaiori.

Via | Il Secolo XIX

Foto | Google Street View

  • shares
  • Mail