Bari: 50enne incensurata coltivava marijuana in casa e la vendeva, arrestata

schermata-2016-02-10-alle-10-56-18.png

Una insospettabile 50enne è stata arrestata dai militari della Guardia di Finanza del comandai provinciali di Bari perché aveva allestito nel suo appartamento, a Triggiano, una vera e propria piantagione di marijuana.

Alla porta di casa della donna, senza alcun precedente penale, hanno bussato i Baschi Verdi che entrati nell'abitazione si sono trovati davanti a una sorta di serra attrezzata di tutto punto per la coltivazione della cannabis.

I finanzieri hanno sequestrato in tutto 320 grammi di droga, poi semi di canapa indiana e diverse attrezzature per la coltivazione e il confezionamento delle dosi che venivano vendute ai clienti, alcuni dei quali oltre alla marijuana compravano anche le piante di canapa.

La donna è stata arrestata per coltivazione e spaccio di stupefacenti mentre le indagini proseguono per accertare se ci siano eventuali complici.

  • shares
  • Mail