Omicidio nella locride: operaio ucciso, agguato all'uscita dalla palestra

omicidio monasterace

Omicidio a Monasterace in provincia di Reggio Calabria dove ieri sera è stato ucciso in un agguato Alfredo Pileggi, operaio di 38 anni. L'uomo era uscito dalla palestra che frequentava e si era appena seduto nella sua auto quando è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco. Chi ha sparato, dall'esterno della vettura, si era nascosto in una zona poco illuminata del parcheggio.

Pileggi, coniugato e senza nessun tipo di precedente penale, secondo i primi rilievi sarebbe stato ferito a morte con più colpi di pistola esplosi a distanza ravvicinata. I proiettili hanno colpito l'uomo in parti vitali facendolo morire all'istante.

Sul luogo dell'agguato sono poi arrivati i carabinieri del Gruppo di Locri e della compagnia di Roccella Jonica che hanno avviato le indagini che avrebbero già preso una pista precisa: Pileggi sarebbe stato ucciso da qualcuno che voleva vendicarsi, un regolamento di conti per una questione di natura privata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail