Dublino, sparatoria alla pesa di un incontro di boxe

Questo pomeriggio al Regency Hotel di Dublino in Irlanda un uomo è morto ed altre due persone sono rimaste ferite in seguito ad una sparatoria provocata da un commando di tre uomini armati, pare, di AK-47, che hanno fatto irruzione in una sala dell'hotel mentre era in corso la pesa di due pugili prima dell'incontro.

Secondo quanto riferito dall'Irish Indipendent, e come dimostra anche il video, in sala erano presenti anche dei bambini: nelle immagini si vede uno dei due pugili mentre si pesa, in mutande, fuggire poi rapidamente davanti all'obiettivo quando si sentono esplodere i primi colpi nella sala.

Quando la polizia è arrivata ha riferito di aver trovato tre persone ferite, tutte tra i 20 e i 30 anni, e che una di loro è morta poco dopo mentre gli altri due sono stati trasferiti in ospedale e non sarebbero in pericolo di vita. Poco lontano dall'hotel, secondo quanto riferisce Sky News, sarebbe stato rinvenuto un furgone bruciato che i tre uomini avrebbero inizialmente usato per la fuga: la sparatoria, riferisce il network, potrebbe essere legata ad una faida di malavita locale.

L'incontro di boxe, valido per il titolo europeo di peso leggero tra Jamie Kavanagh e Antonio Jao Bento, è stato sospeso.

Foto | Helen Vaughan su Twitter

  • shares
  • Mail