Bill Cosby in tribunale per l’udienza preliminare - Foto

É iniziata oggi nel tribunale di Norristown, nella contea di Montgomery, in Pennsylvania, l’udienza preliminare del possibile processo che vedrà imputato Bill Cosby con la pesante accusa di aver drogato e stuprato una donna, Amanda Constand, nel 2004.

Quella di oggi era la prima udienza dopo l’incriminazione avvenuta nel dicembre scorso. L’attore della serie tv “I Robinson” è arrivato in tribunale circondato da poliziotti ed è stato accolto dal suo team di avvocati, pronti a sottolineare come dieci anni fa il procuratore distrettuale Bruce L. Castor Jr. decise di non portare avanti il caso in oggetto.

E i legali dell’attore, proprio alla luce di quanto stabilito nel 2005 da Castor Jr., hanno intenzione di chiedere che le accuse contestate a Cosby vengano archiviate.

Il nuovo procuratore distrettuale Kevin R. Steele, fresco di incarico, sostiene però che non vi siano prove di un accordo raggiunto da Cosby e il suo predecessore Castor, e che se anche ci fossero sarebbero vincolanti solo per lo stesso Castor. Di fatto, ora che il “district attorney” è cambiato, l’eventuale accordo raggiunto in passato non sarebbe più valido.

Bill Cosby, lo ricordiamo, è stato incriminato per violenza sessuale aggravata, reato punibili con una multa da 25 mila euro e da 5 a 10 anni di reclusione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail