Inghilterra, costringe la figlia di 6 anni a fingersi malata: arrestata madre di 31 anni

Great Ormond Street Hospital

Dall'Inghilterra arriva una notizia di cronaca inquietante. Una mamma di quattro bambini ha accompagnato in ospedale la figlioletta di 6 anni dopo aver falsificato le analisi allo scopo di farla risultare malata. Un tentativo di attirare l'attenzione che è stato presto smascherato dai medici del Great Ormond Street Hospital di Londra dove la bambina era stata ricoverata a causa della presenza di sangue nelle urine. I dottori hanno scoperto che il sangue presente nel campione analizzato apparteneva in realtà alla madre, che aveva anche chiesto alla piccola di fingersi malata.

Dopo aver analizzato un secondo campione di urina non contaminato per avere la certezza dei loro sospetti, i medici hanno informato le autorità che hanno subito arrestato la donna affidando i suoi 4 figli alla nonna. La donna ha confessato di aver maltrattato la figlia ed anche di aver inscenato la malattia per apparire al centro dell'attenzione. Per il suo comportamento rischia fino a 10 anni di carcere, ma prima del giudizio verrà sottoposta ad una visita psichiatrica per accertare le sue condizioni mentali. Si sospetta infatti che la donna possa essere affetta dalla sindrome di Münchausen, un disturbo che induce le persone a fingersi malate proprio allo scopo di attirare l'attenzione.

  • shares
  • Mail