L'Audi gialla è stata bruciata: ritrovata nel trevigiano. Ancora in fuga i banditi

Si chiude la caccia dell'Audi gialla, durata diversi giorni, mentre continua la caccia ai criminali.

L'Audi Rs4 gialla con targa del Canton Ticino (Svizzera) è stata bruciata questa notte. I banditi, sentendosi braccati, hanno così deciso di abbandonare la vettura. La carcassa dell'auto è stata ritrovata dalle forze dell'ordine nel trevigiano, in una zona isolata nei pressi Onè di Fonte ed Asolo.

Vigili del fuoco e poi carabinieri, sopraggiunti in seguito alle segnalazioni di persone che hanno visto le fiamme in aperta campagna, hanno riconosciuto la vettura: si trattava proprio dell'Audi gialla protagonista delle cronache di questi giorni.

La carcassa è stata rimossa, i carabinieri l'hanno posta sotto sequestro, portandola in un deposito giudiziario.

  • shares
  • Mail