Genova, pirata della strada uccide uomo alla fermata del bus

Ubriaco e drogato dopo una notte di festa, il colpevole è stato arrestato.

sparano-sui-carabinieri-barletta.jpg

Alle 11 del mattino, dopo una notte (e una mattina) di festa a base, pare, di alcool e cocaina, stava tornando a casa: ha perso il controllo della sua Fiat Stilo e ha travolto un ex finanziere di 59 anni che aspettava l'autobus. I due passeggeri dell'auto si sono dati alla fuga, mentre il guidatore - lievemente ferito - è rimasto al suo posto.

I primi testimoni, che hanno dato l'allarme, si sono subito resi conto che Jorge Wilson Valverde Cevallos - 35 anni, operaio, nato a Guayaquil (Ecuador) e residente in via Rossini, alla periferia di Genova - era in stato pesantemente alterato; mentre per Giuseppe Buttaro non c'è stato nulla da fare.

L'autista è stato subito trasferito nel carcere di Marassi, mentre dalle sue analisi è emerso che il livello alcolico era di 1,8 (il limite è 0,5) e nel sangue erano presenti tracce di cocaina. Adesso è accusato di omicidio colposo e guida in stato di alterazione.

I residenti, dopo lo schianto, sono scesi in strada e hanno bloccato il traffico per protestare contro gli immigrati sudamericani e, a loro detta, contro il numero eccessivo di risse e incidenti che provocano.

  • shares
  • Mail