Canada, strage a scuola: killer uccide 4 persone

la-loche-community-school.jpg

Quattro persone sono state uccise ieri in una sparatoria nella provincia di Saskatchewan, nell’area più settentrionale del Canada. Un uomo armato di fucile ha fatto irruzione in un complesso scolastico di La Loche, villaggio di quasi 3 mila abitanti, e ha aperto il fuoco contro le persone presenti.

É accaduto nel primo pomeriggio di ieri, ma ad oggi le informazioni che arrivano dal Canada sono ancora avvolte dal massimo riserbo. Le autorità, per non pregiudicare le indagini, si sono limitate a confermare che quattro persone sono rimaste uccise - nessuna indiscrezione sulle loro identità - e che un uomo si trova in stato di arresto.

Kevin Janvier, sindaco ad interim di La Loche, ha confermato alla stampa che sua figlia Marie, insegnante 23enne, è una delle quattro vittime. LE autorità non hanno confermato, ma Janvier ha aggiunto anche un altro particolare: l’assassino, prima di recarsi nel complesso scolastico, avrebbe sparato a due familiari, non è chiaro se uccidendoli o se ferendoli.

We at the Northern Lights School Division extend our deepest sympathies to the families of the victims and to the entire...

Posted by Northern Lights School Division #113 on Friday, January 22, 2016

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail