Stati Uniti: vince lotteria, ucciso da rapinatori

lotteria.jpg Stati Uniti: ucciso due mesi dopo aver vinto la lotteria. È questo ciò che è successo ad un ragazzo di 20 anni, vittima di alcuni rapinatori che sono entrati nella sua casa a Fitzgerald, in Georgia.

Craigory Burch Jr, questo il nome della vittima, aveva vinto a novembre una lotteria locale, il jackpot Fantasy 5: 434,272 dollari, corrispondenti a 401 mila euro. Una cospicua vincita grazie alle quale, raccontano ora i suoi amici, aveva anche regalato doni natalizi ai più bisognosi.

Diverse settimane dopo, l'attacco: tre rapinatori hanno fatto irruzione nel suo appartamento e gli hanno intimato di dargli tutti i soldi che aveva. Craigory Burch Jr, secondo la ricostruzione dei media locali, stava assecondando il volere dei ladri ma non ha trovato immediatamente il portafoglio: a quel punto i tre criminali hanno aperto il fuoco uccidendo il giovane.

I killer sono poi fuggiti riuscendo a far perdere le proprie tracce: sono ancora ricercati dalle forze dell'ordine.

  • shares
  • Mail