Scippava in bici, poi restituiva le borse vuote chiedendo un compenso - VIDEO

Scippava le donne per strada a bordo della sua bici e dopo aver preso dalle borse rubate denaro e oggetti di valore le restituiva alle proprietarie, dicendo di averle ritrovate nella spazzatura e chiedendo pure un compenso.

Un doppio colpo per ogni borsa in soldoni, una variante in salsa scippi del cosiddetto "cavallo di ritorno". Una pratica che è però costata l'arresto a un 45enne disoccupato e cocainomane di Sesto San Giovanni, in provincia Milano.

Gli investigatori sono risaliti all'uomo intercettando il suo telefono cellulare con cui contattava le vittime degli scippi per la restituzione delle borse. Le indagini della polizia di Sesto si sono avvalse delle immagini riprese da alcune telecamere di sorveglianza che hanno immortalato il ladro in sette dei suoi colpi.

scippi in bici sesto san giovanni

  • shares
  • Mail