Morte Mario Biondo, ultime notizie: ascoltata di nuovo in Spagna Raquel Sanchez Silva

mario-biondo.jpg

Continuano le indagini sulla misteriosa morte di Mario Biondo, il cameraman siciliano trovato senza vita il 30 maggio del 2013 nella casa di Madrid dove viveva con sua moglie, la conduttrice spagnola Raquel Sanchez Silva.

In Spagna il caso è stato considerato chiuso già da tempo: le autorità hanno dichiarato che Mario Biondo si è tolto la vita. La famiglia del 37enne però non ha mai creduto alla teoria del suicidio.

La Procura di Palermo, che da due anni sta indagando sulla vicenda, è tornata oggi a Madrid per ascoltare di nuovo Raquel Sanchez Silva. Saranno ascoltate anche altre sette persone, tutte vicine a Mario Biondo nei giorni che hanno preceduto la sua morte.

Sono a Madrid anche i genitori di Mario Biondo, che continuano a puntare il dito contro Raquel Sanchez: "Deve dire tutta la verità su quella notte, perché finora ha detto solo bugie". Uno dei tanti punti poco chiari della vicenda riguarda la discussione che poche ore prima del decesso hanno avuto marito e moglie. Una litigata di poco conto, disse la conduttrice di Telecinco; un momento chiave, da chiarire, secondo i genitori del cameraman.

Raquel Sanchez Silva è stata la presentatrice dall'Honduras di Supervivientes 2011 (la versione spagnola de L'Isola dei Famosi). Lì conobbe Mario Biondo e dopo un anno di fidanzamento i due si sposarono a Taormina. Poco meno di un anno dopo le nozze, la morte del cameraman. La conduttrice è ora sposata con il produttore argentino Matías Dumont, da cui ha avuto due gemelli a settembre 2015.

  • shares
  • Mail