Chi l'ha visto | Puntata 13 gennaio 2016

Seguite in diretta con Blogo la nuova puntata di Chi l'ha visto in onda stasera alle 21.05 su Rai3.

chilhavisto-sciarelli

  • 23.20

    Alessia Rosati è scomparsa da Roma nel 1994. Dopo la sua scomparsa sono arrivate alcune lettere alla migliore amica per spiegare il suo allontanamento. Ma quelle lettere contengono degli errori relativi ad alcune date che fanno pensare che la ragazza potrebbe averle scritte sotto dettatura e abbia con questi errori lanciato un grido d'aiuto. La fuga volontaria è quindi una messinscena? La riapertura del caso sembra sempre più vicina.

  • 23.08

    Diciotto anni dopo l'arresto per l'omicidio di Ilaria Alpi e del suo cameraman, il somalo Hashi, che si dichiara innocente, ha ottenuto la revisione del processo. Il testimone che allora lo accusò ha ritratto: è stato costretto ad accusare un innocente per far calmare i genitori della Alpi. La madre di Ilaria non si arrende: vuole arrivare ai mandanti dell'omicidio.

  • 22.50

    Giulia Di Sabatino è la ragazza che il giorno del suo diciannovesimo compleanno è volata giù da un cavalcavia a Tortoreto. Le indagini ora sembrano aprire nuovi scenari sulla sua morte: i pochi brandelli di abiti recuperati sulla strada dove ha trovato la morte sono stati analizzati e vi sono state rinvenute tracce di dna appartenenti a un uomo che avrebbe avuto rapporti intimi con la ragazza. Giulia è stata violentata e poi uccisa?

  • 22.40

    Barbara Agnieszka Wojciechowska, una donna polacca, è scomparsa il 14 dicembre scorso da Napoli, dove viveva da dieci anni con il compagno Ferdinando. Quarantadue anni, mamma esemplare di tre figli, laureata, in Polonia insegnava. In Italia faceva la cameriera in un ristorante. Non c'erano motivi per andare via, ma negli ultimi tempi la donna sembrava confusa.

  • 22.25

    A otto mesi dalla morte di Marco Vannini ancora non si sa cosa sia successo al ragazzo, perché è morto. Ciontoli, che ha sparato, continua a parlare di uno scherzo finito male. La madre oggi racconta che negli ultimi tempi c'erano dei problemi tra Marco e la fidanzata, Martina, legati al fatto che lei non era d'accordo con la decisione del giovane di entrare come volontario nell'esercito per poi riuscire a entrare nei carabinieri. Il giorno stesso della morte di Marco c'era stata una discussione tra Martina e la madre di Marco proprio sul futuro del giovane.

  • 22.05

    Roberta Ragusa è scomparsa da 4 anni. Oggi è infatti l'anniversario della sua scomparsa e ancora non si sa che fine abbia fatto la donna. Le cugine di Roberta, ospiti in studio, commentano quanto accaduto in questi 4 anni di indagini.

  • 21.49

    Si cerca ancora Daniele Potenzoni, il ragazzo autistico affetto da schizofrenia scomparso da Roma, dove doveva assistere all'udienza papale, e dove è stato perso di vista in metropolitana da chi doveva vegliare su di lui. Anche Totti e la Roma, allo stadio, hanno fatto un appello per aiutare le ricerche.

  • 21.23

    Duplice delitto di Pordenone: le indagini si stringono attorno a Giosuè Ruotolo e alla fidanzata Maria Rosaria Patrone. Il procuratore capo di Pordenone è certo che si è vicinissimi all'epilogo. Gli ultimi accertamenti informatici potrebbero aver condotto a capire il movente del delitto. L'esistenza di un profilo Facebook fasullo gestito dai due fidanzati li collega al delitto: i due, infatti, inviavano messaggi anonimi a Teresa Costanza in cui si accusava Trifone Ragone di essere un gigolò e di non avere morale. Secondo gli inquirenti Rosaria ha istigato il fidanzato Giosuè a compiere il duplice delitto. L'avvocato Costantino Catapano, difensore di Rosaria, ha parlato a lungo con Gianloreto Carbone, spiegando che il profilo Facebook fasullo altro non era che uno scherzo fatto da Giosuè al commilitone. Il giornalista, invece, precisa che i messaggi - secondo chi li ha letti - sarebbero durissimi. Intanto si segnala che sono scomparsi i tre anelli che Teresa portava sempre all'anulare della mano destra. Li ha presi l'assassino?

  • 21.15

    Si inizia con l'omicidio di Ashley Olsen, la ragazza americana trovata morta 4 giorni fa nel suo appartamento a Firenze, città in cui viveva da quattro anni. A trovarla è stato il fidanzato, un pittore fiorentino. La ragazza è stata strangolata con un cavetto usb o con un laccio e ha aperto al suo assassino perché non ci sono segni di infrazione. Il primo sospettato è stato proprio il fidanzato, con cui aveva discusso pochi giorni prima. Ma il pittore ha un alibi confermato e le analisi sul suo telefono confermano che si trovava altrove al momento dell'omicidio. Le indagini ora partono da un locale notturno di Firenze in cui Ashley ha trascorso le ultime ore prima di morire. Nelle ultime ore si è diffusa la notizia secondo cui ci sarebbe un nuovo sospettato, un uomo non italiano che è stato ripreso da alcune telecamere insieme alla ragazza la mattina della morte. Il sospettato è un africano che frequenterebbe il quartiere di Ashley, molto conosciuto negli ambienti della droga.

Chi l'ha visto | Puntata 13 gennaio 2016 | Anticipazioni


Marco Vannini

aveva litigato con la fidanzata. Chi l'ha visto? è venuto a sapere cose nuove su quella sera a cena in casa Ciontoli, a Ladispoli, quando si è consumato il dramma della morte del ragazzo.

Solidarietà anche dai campi di calcio per la famiglia Potenzoni che continua instancabilmente, da sette lunghi mesi, a cercare Daniele, il ragazzo scomparso nella metropolitana di Roma mentre era con un gruppo diretto all’udienza papale.

Nella puntata di mercoledì 13 gennaio, alle 21.05, su Rai3, anche gli ultimi aggiornamenti sul mistero della morte di Giulia di Sabatino, la ragazza scomparsa nel teramano la notte del suo compleanno e ritrovata dalla Polizia Stradale sotto il cavalcavia dell’autostrada abruzzese.

L'appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Raitre e in liveblogging su Crimeblog.

Chi l'ha visto: come vederlo in tv e streaming

Chi l'ha visto è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l'ha visto - second screen

Il programma è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l'ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l'hashtag #chilhavisto attraverso l'account ufficiale Twitter di Chi l'ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica8262@rai.it.

  • shares
  • Mail