Barletta: 16enne cerca di ingoiare 5 grammi di cocaina durante perquisizione

ingoia cocaina.jpg

Ha rischiato la vita dopo aver cercato di ingoiare il contenuto di una bustina contenente 12 dosi di cocaina pur di non farsi "beccare" dai carabinieri. Siamo a Barletta e protagonista della vicenda che poteva trasformarsi in tragedia un 16enne denunciato dai carabinieri della Stazione e del Nucleo cinofili di Modugno che hanno invece tratto in arresto per la stessa accusa un 18enne.

I carabinieri avantieri sera nella zona di Largo Cellini avevano notato l'atteggiamento sospetto dei due giovanissimi, entrambi incensurati, così hanno deciso di fermarli per un controllo: a quel punto il maggiorenne ha dato al minore l'involucro di plastica con la cocaina, involucro che il 16enne ha velocemente messo in bocca per ingoiarlo.

Uno dei militari però gli ha infilato le dita in bocca riuscendo ad estrarre l’involucro, contenente 5 grammi di cocaina che avrebbero potuto provocare serie conseguenze se ingeriti. In tasca ai due giovani i carabinieri hanno poi trovato 260 euro in banconote di piccolo taglio, denaro considerato il provento dell’attività di spaccio. Droga e soldi sono stati sequestrati; al 18enne sono stati concessi gli arresti domiciliari.

  • shares
  • Mail