Baci ai negozianti che rapinava: arrestato a Milano - Video

Preso a Milano il rapinatore gentiluomo. Dopo essersi fatto consegnare i contanti nella cassa mandava baci a chi era dietro il bancone. L'uomo, un 51enne incensurato, agiva sempre nello stesso modo: entrava nelle farmacie con una pistola giocattolo nella giacca, quindi faceva vedere la finta arma minacciando il farmacista e si faceva dare i soldi.

Prima di uscire il rapinatore si portava la mano alla bocca mandando un fugace bacio alle vittime, con un cenno a metà tra ringraziamento e saluto di sberleffo. L'uomo è stato arrestato il 31 dicembre scorso dopo un colpo compiuto in una farmacia poco distante dall'abitazione che divide con la madre nel quartiere Lorenteggio.

L'uomo alla polizia ha ammesso di aver rapinato altre tre farmacie in via Inganni e un'erboristeria in via Lorenteggio, colpicompiuti da maggio 2014, due anni dopo aver perso il suo lavoro di saldatore. Gli investigatori continuano però con gli accertamenti sospettando che il ladro gentleman sia l'autore di altre tre rapine.

  • shares
  • Mail