Udine: scoperta coppia di evasori totali intestataria di 760 auto


scoperta coppia evasori total Udine

Due coniugi accusati di essere degli evasori totali sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Udine: la coppia era praticamente sconosciuta il Fisco ma in realtà è risultata intestataria di ben 760 autovetture.

Marito e moglie avrebbero creato una società attiva in un mercato parallelo e illegale di polizze assicurative automobilistiche, società priva dei requisiti di legge per operare in Italia. Le fiamme gialle hanno individuato redditi non dichiarati per 2,2 milioni di euro e l'omesso versamento della tassa di circolazione degli autoveicoli per 63.000 euro.

La coppia avrebbe venduto 3.274 contrassegni assicurativi non validi per la copertura Rca, riconducibili a imprese "di comodo" francesi, lussemburghesi e polacche, a favore di cittadini residenti in Italia.

In molti casi le polizze venivano stampate direttamente dagli stessi indagati. Presso l'abitazione di un indagato sono state trovati 64.500 euro in contanti e una carta ricaricabile con movimentazioni per 1,4 milioni di euro.

Per evitare la ricostruzione del reale giro d'affari, i pagamenti venivano richiesti dalla coppia solo in contanti e con l'uso di carte ricaricabili.

  • shares
  • Mail