Napoli, agguato in un bar: ucciso 27enne

sparano-sui-carabinieri-barletta.jpg

Un giovane di 27 anni, Maikol Giuseppe Russo, è stato ucciso in un agguato ieri sera in un bar in piazza Calenda, nel quartiere di Forcella a Napoli: la dinamica dell'omicidio, una vera e propria spedizione, è ancora da chiarire, compreso il numero dei sicari.

Il giovane Russo, che aveva precedenti penali, è stato colpito alla testa e ferito gravemente, ed è giunto morto dopo una corsa in ospedale. Il fratello lo ha soccorso e trasportato all'ospedale Loreto Mare, ma è stato tutto inutile. Contemporaneamente è arrivata una chiamata al 113 per segnalare spari a Forcella, e nel luogo indicato sono state trovate tracce ematiche e un bossolo.

Le indagini, affidate alla Squadra Mobile di Napoli, dovranno ad appurare se abbia avuto negli ultimi tempi legami con la criminalità organizzata della zona.

  • shares
  • Mail