Vibo Valentia: sequestrati botti di Capodanno per 380 kg

sequestro botti capodanno vibo

Proseguono i controlli della Guardia di Finanza che da un capo all'altro del paese è impegnata in questi giorni a contrastare il commercio abusivo di botti e fuochi di Capodanno non a norma e pericolosi.

A Vibo Valentia stamattina le fiamme gialle hanno posto sotto sequestro 380 chilogrammi di fuochi d'artificio illegali dopo un controllo in un negozio gestito da un cittadino di nazionalità cinese già noto alle forze dell'ordine.

L'uomo è stato denunciato alla procura della Repubblica di Vibo. Nell'esercizio erano esposti, tra l'altro a stretto contatto con prodotti infiammabili, decine di scatole contenenti oltre 20mila fuochi pirotecnici.

I botti illegali erano posti in libera vendita senza la necessaria licenza e senza la certificazione attestante la conformità delle prescrizioni previste dalla normativa di prevenzione degli incendi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail